Dermot Bolger

Dermot Bolger alla Luxemburg – lunedì 27 marzo alle 18.00

dermot-bolger

Abbiamo il piacere di annunciare un incontro con il grande scrittore irlandese Dermot Bolger. Verranno letti passi scelti delle sue opere e l’autore converserà in lingua inglese con i suoi lettori.

Lunedì 27 marzo 
dalle 18.00

Interverrà Irene De Angelis

Bolger-240x320Dermot Bolger

È nato aFinglas, periferia operaia a nord di Dublino, il northside, nel 1959. Dermot Bolger è uno degli autori irlandesi contemporanei più amati in Irlanda. Autore di numerosi testi teatrali e diverse raccolte di poesie, ha scritto nove romanzi, tra cui Verso casa, tradotto da Fazi nel 1997 e acclamato come “il più bel romanzo su Dublino dai tempi di Joyce”. È curatore di diverse antologie di autori irlandesi tra cui The Picador Book of Modern Irish Fiction e Finbar’s hotel (in cui compaiono anche le firme di Hamilton e Tóibín); dopo aver fondato e diretto la Raven Arts Press, è ora editor, nonché co-fondatore della casa editrice New Island Publishers. Per scrivere Figli del passato, Bolger si è basato sui lunghi racconti di Sheila Fitzgerald, la Eva del libro, una donna straordinaria che ha influenzato e ispirato la vita e l’opera di innumerevoli amici e artisti. «Ho conosciuto Sheila nel 1977, nella sua roulotte, avevo diciotto anni, lei settantatré: mi ha insegnato a credere nei miei sogni».