Nadine Gordimer a Johannesburg

Tommaso Pincio alla Luxemburg – mercoledì 16 settembre alle 18

NN_cover_Pincio_web

TOMMASO PINCIO Panorama

Ottavio Tondi non ha mai incontrato Ligeia Tissot. Si sono scritti messaggi per quattro anni sul social network Panorama, l’ha vista in foto e ha passato un’infinità di ore a guardare il suo letto disfatto. Prima di quei messaggi, Ottavio Tondi non aveva mai scritto nulla, non una parola né un appunto. Il suo lavoro e la sua vita erano dedicati alla lettura. Ma non era un lettore qualunque. Era il lettore, colui che aveva determinato la pubblicazione del più grande best seller di tutti i tempi, e che da allora decideva delle fortune dei romanzi in libreria. Ma tutto questo succedeva prima, prima dell’incidente di ponte Sisto, prima che il mondo smettesse di leggere i libri, prima che Ligeia Tissot entrasse nella vita di Ottavio Tondi.

Questo libro è per chi, almeno una volta nella vita, si è innamorato di una donna senza averla mai incontrata, per chi parla con i personaggi dei libri e prima di uscire di casa se ne infila uno in tasca e inizia a camminare senza meta.

L’AUTORE:

Annunci

Matteo Pericoli presenta “Windows on the World: Fifty Writers, Fifty Views”

ORHAN PAMUK

Un paesaggio umano che regola la luce attraverso l’iride e restituisce la meraviglia dello sguardo, la trasparenza delle linee, l’architettura come storia personale e storia collettiva.
Matteo Pericoli riscrive, disegnandoli, cinquanta paesaggi visti da cinquanta scrittori, cinquanta finestre che si affacciano su città di vetro e acciaio, su giardini inglesi, su rovine e forme che disegnano la vita quotidiana dell’occhio, dello spazio e della sua interpretazione.

Orhan Pamuk a Istanbul, Daniel Kehlmann a Berlino, Chimamanda Ngozi Adichie a Lagos, John Jeremiah Sullivan a Wilmington in North Carolina, Nadine Gordimer a Johannesburg, Xi Chuan a Beijing.
Negli ultimi anni Matteo Pericoli ha trasformato le camere con vista di scrittrici e scrittori in opere dal respiro universale, e le tavole di questi sguardi celebri sono state pubblicate sul New York Times e sul Paris Review.
Da oggi Penguin Press le ha raccolte in un volume, Windows on the World: Fifty Writers, Fifty Views.

La Libreria Luxemburg, Penguin Press e 515 Creative Shop sono lieti di annunciare che sabato 8 novembre, dalle 19, Matteo Pericoli presenterà ai lettori la sua idea di finestra sul mondo, e lo farà al 515 Creative Shop in via Mazzini 40.

John_J_Sullivan-e1334007706292

Matteo Pericoli è nato a Milano e si è laureato alla Scuola di Architettura del Politecnico. Si è trasferito a New York nel 1995, dove ha lavorato come architetto, illustratore, autore, giornalista e insegnante. Ora vive con sua moglie e sua figlia a Torino, dove tiene il suo laboratorio di Architettura Letteraria.

La locandina.